Tag Archives: gnome

Gnome 3, mezzo disastro

L’ho visto in experimental, l’ho tenuto d’occhio per un po’ e finalmente una decina di giorni fa ho deciso di installarlo. Ma me ne sto pentendo.

L’ambiente è stato completamente rivoluzionato. Per alcune cose (poche) in meglio, per altre (molte) in peggio. In generale si nota una spiccatissima tendenze ad assomigliare più possibile a OSX. Per non dire che lo stanno copiando a man bassa. Continue reading

Debian su Eee900 (parte 4)

Continuiamo a personalizzare la nostra installazione.

Nella puntata precedente abbiamo visto come personalizzare sospensione e ibernazione, oggi vediamo come ho personalizzato Gnome per adattarlo al meglio alle caratteristiche dell’Eee. Per la maggior parte si tratta di modifiche estetiche o di preferenze personali, ma molte sono orientate a risparmiare spazio sullo schermo o anche ad allungare la durata della batteria.

Innanzitutto uno screenshot:

Continue reading

Esse ed Essedue v1.0. Debianizzati

Prima milestone per i miei due programmini.

Oggi, con un po’ di tempo a disposizione, mi sono messo a lavorare su Esse ed Essedue, e ho implementato alcune modifiche che mi hanno convinto a portare la versione alla fatidica 1.0:

  • In fase di chiusura viene controllato che non ci siano file aperti e modificati ma non salvati, e viene chiesta conferma
  • Si possono aprire file direttamente dalla linea di comando. Se non esistono o sono illeggibili viene aperto un requester di errore
  • Ho aggiunto un file .desktop, in modo da farli apparire nei menu di Gnome, KDE e dei WM e DM che seguono le direttive freedesktop.org
  • Entrambi sono stati debianizzati. I file per creare il pacchetto deb sono inclusi assieme ai sorgenti.

Ora anche chi non era interessato a Vala o alla programmazione in genere, potrà scaricarsi il pacchetto deb della versione che preferisce, presente nella pagina di progetto di Esse, ed utilizzarlo. Non ho testato, ma in teoria il pacchetto dovrebbe essere compatibile anche con Ubuntu 8.04.

Se non vi piace, aptitude remove è vostro amico.

Se trovate dei bug non esitate a segnalarmeli. Continue reading

Essedue v0.1

Esse, ancora più scarno

Segnalo a chi fosse interessato, nella pagina dedicata ad Esse, il mio micro-editor scritto in Vala, la disponibilità di Essedue.

Si tratta dello stesso micro-editor, con le stesse caratteristiche minimali, a cui è stata completamente rimossa la dipendenza da Glade. Ora la GUI viene costruita interamente da codice, e per i menu e la toolbar ho utilizzato UIManager.

Il pacchetto è più piccolo, in quanto XML non è proprio un formato “risparmioso”, mentre l’eseguibile è cresciuto leggermente, da 36 a 40 KB. In compenso, in memoria, esse occupa 13.3 MB (di cui 8.1 condivisi, quindi 5.2) ed essedue 12.6 (di cui 7.6 condivisi, quindi 5.0). In pratica tutto il risparmio, come previsto, è dato dalla libglade (500 KB) e dal DOM XML per la stessa (circa 200 KB). Il risparmio non è enorme, soprattutto in un sistema che usa già glade per altri software, ma in un sistema embedded come un palmare anche solo quei 200 KB potrebbero essere utili per qualcos’altro.

Per fare un confronto molto spannometrico, geany occupa 19.2 MB (di cui 9.5 condivisi, quindi 9.8) e gedit  28.5 (di cui 15 condivisi, quindi 13.5).

Ora non mi resta che capire dove vadano a finire quei 5 MB, viste le dimensioni dell’eseguibile, ma presumo in strutture di sistema, aree allocate dalle librerie, bitmap dei widget, ecc. Mi piacerebbe capire se si possono ridurre.

Debian su Eee900 (parte 3)

Il sistema è installato e funziona. Iniziamo a personalizzarlo.

Dopo aver configurato tutto l’harwdare nella puntata precedente, in questa puntata vediamo come attivare e soprattutto personalizzare la sospensione e l’ibernazione.

In realtà, avendo installato il pacchetto eeepc-acpi-scripts e uswsusp, ed avendo una partizione di swap già attiva, la sospensione dovrebbe già funzionare, ma a me il comportamento di default non piace molto, quindi mi sono messo a studiare cosa succede effettivamente durante queste fasi. Purtroppo alcune parti mi sono ancora oscure, e non sono riuscito ad ottimizzarle, ma qualcosa di nuovo l’ho imparato.

Mi devo scusare per il ritardo di questo articolo, ma mentre stavo per pubblicarlo sono stati aggiornati il kernel, gli script eeepc-acpi-scripts e anche gnome. Sono stato costretto a rivedere tutta la configurazione. Il lato buono è che ora è un po’ più preciso e dettagliato. Continue reading

Debian su Eee900 (parte 2)

Abbiamo installato il sistema base, ora vediamo come far funzionare tutto (o quasi).

Se avete seguito la prima parte di questa serie, ora avrete la vostra Debian Lenny installata sull’Eee 900, e dovreste avere anche le schede di rete (sia ethernet che wifi) funzionanti. Potete quindi procedere con aptitude (o con synaptic, se avete già installato e configurato X) ad installare tutto il software che vi serve.

Forse lo avete già notato, ma (con il kernel 2.6.24) la scheda audio non funziona, e con lei anche tutti i tasti “azzurri”, come la sospensione e l’audio. Funzionano solo i tasti per la regolazione della luminosità, gestita in hardware. Iniziamo quindi con l’aggiornare il… Continue reading

Esse 0.1, un piccolo editor in Vala

La mia prima applicazione in Vala. Che emozione! :)

Come promesso, ho trovato il tempo di ripulire un po’ il codice del mio primo programmino in Vala, e per l’occasione ho creato una sezione apposita del sito dedicata a Vala, con una sottosezione dedicata a questo programmino, che ho chiamato Esse (spero non ci siano altri software con lo stesso nome…).

Il codice non è molto denso di commenti, anche perché, secondo me, è talmente chiaro e lineare che avrei finito col riscrivere in italiano quello che già si capisce leggendolo. L’unica cosa che forse confonde un po’ le acque sono i continui cast tra un oggetto e l’altro. Spero che nelle future versioni di Vala il tutto venga un po’ automatizzato e reso più trasparente.

Che altro aggiungere? Scaricatelo, guardate il sorgente, provatelo e fatemi sapere le vostre impressioni. La licenza è GPL2.

Vi ricordo che avrete bisogno del compilatore Vala (e del GCC) per compilarlo. In Debian Lenny (testing) è già presente da diversi mesi, quindi basta un

aptitude install valac

Happy hacking. ;)

La (breve) strada verso Gnome 2.22

Una costante, anche se apparentemente lenta, evoluzione del miglior desktop environment per Linux.

Qualche giorno fa è stata rilasciata la roadmap per Gnome 2.22. Come sicuramente sapete, Gnome esce puntuale ogni 6 mesi, un po’ come la Ubuntu, e la prossima uscita è prevista per marzo 2008. Assieme alla roadmap per la 2.22 è stata presentata anche quella di massima per la 2.24, che dovrebbe uscire a settembre 2008.

Spulciando tra le novità di questa prossima versione rimango piacevolmente colpito da alcune novità, ma mi scappa anche qualche “finalmente!” per delle feature che aspettavo da tempo e non sono mai state inserite. Continue reading

XFCE vs Gnome: round 1

Il “terzo incomodo” nella annosa guerra tra Desktop Environment per Linux.

XFCE vs GnomeBao mi ha finalmente convinto a provare XFCE al posto di Gnome, mio desktop manager di elezione. Oggi finalmente ho trovato un po’ di tempo per farlo, e quindi posto le prime impressioni. Per ora si tratta di un uso di un paio d’ore, ma sto resistendo alle “scomodità” che trovo man mano, nella speranza che siano solo alcuni dettagli di configurazione. In generale, sta andando abbastanza bene. Avviso quindi che questo post è “XFCE (4.4.1) visto da un utente Gnome (2.20)” e non “quale dei due è meglio”. Continue reading