Eee: writing pad, 1000H in vendita e prestazioni del 901

Tre notizie totalmente slegate tra loro riunite in un solo post!

Writing pad

Eee writing padLa prima novità riguarda il Writing Pad che Asus ha presentato col marchio Eee al Computex.

Sembra che sia un sistema di riconoscimento della scrittura in inglese e cinese completamente implementato in hardware, e dovrebbe funzionare da simulatore di tastiera, quindi probabilmente è compatibile con qualsiasi PC e Sistema Operativo.

Onestamente mi sembra un po’ ingombrante da portare in giro, ma l’idea è molto interessante, e potrebbero integrarlo in modelli futuri, magari con la possibilità di aggiornare il database di parole con altre lingue.

Eee 1000H

Fudzilla ha scoperto che il nuovo modello di Eee da 10″ con HD (il 1000H, in pratica) è già ordinabile a Taiwan.

Non sanno se sia solo un preordine, ma il prezzo sembra interessante: l’equivalente di poco più di 400 euro. Naturalmente non lo vedremo mai in Italia a quel prezzo, ma magari 450-500 euro sono plausibili.

Le prestazioni del 901

Iniziano ad apparire i primi test comparativi di prestazioni tra il “vecchio” modello 900 e il nuovo 901 con Atom.

Le prestazioni della CPU sembrano essere uguali, nonostante la differenza di frequenza a vantaggio del 901, ma Electricpig pubblica un video in cui sembra che le prestazioni 3D siano spaventosamente più alte.

A me la differenza sembra esagerata, soprattutto perché il resto del computer (memoria, bus, chip video e chipset) è esattamente identico. Potrebbe anche essere un problema dei driver 3D. Il test, tra l’altro, è stato fatto su XP, e a me interessano le prestazioni sotto Linux ;)

Personalmente lo archivio come “da verificare”.