I driver radeon open supportano il 3D sulle r500

Procede lo sviluppo dei driver opensource per le schede grafiche ATI.

Dopo il rilascio delle specifiche tecniche e del manuale di programmazione delle GPU ATI, avvenuto tra lo scorso anno e l’inizio di questo, lo sviluppo dei driver opensource per queste schede ha subito una discreta accelerazione.

Oggi gli sviluppatori del driver radeon hanno annunciato che il supporto 3D per i chip r500 è a buon punto (in pratica le schede Radeon X1**0), e permette di far girare diverse applicazioni e giochi, mentre per avere il supporto AIGLX (per far funzionare Compiz) serve una nuova versione di xorg, e ci sono ancora alcuni bug che, saltuariamente, corrompono l’immagine.

Ricordo che le schede fino alla X8*0 sono supportate già da tempo dai driver liberi radeon, con prestazioni tutto sommato molto buone.

Per quanto riguarda invece il nuovo driver radeonhd (per le schede HD2**0 e HD3**0), già da qualche mese funziona in 2D, ed è addirittura entrato nella unstable di Debian assieme a xorg 6.8, mentre il 3D non è ancora attivo, probabilmente perché non è stata rilasciata (da quanto so) una guida per programmatori per questi chip, ma solo le specifiche dei registri.